Club degli Editori - Il Circolo

La vita dispari

La vita dispari

AUTORE: Paolo Colagrande

PAGINE: 288

CODICE PRODOTTO: 859850

EDIZIONE: EINAUDI

PREZZO EDITORE: 19.50 €

PREZZO OFFERTA: 1.00 €



Risate e magia nel romanzo finalista al Campiello 2019

Una vita all’insegna del paradosso contraddistingue Buttarelli, che può leggere solo le pagine dispari e vedere solo una metà del mondo.



Orfano di padre, tirato su da una madre eccessiva, Buttarelli è uno strano ragazzo con una strana particolarità: di un libro riesce a leggere solo le pagine dispari, e nello stesso modo legge il mondo, ovvero a metà. Un "difettoż ulteriormente complicato dalla scoperta che il maschio del cefalopode Argonauta argo è venti volte più piccolo della femmina e da cui scaturisce un confronto impari con l’universo femminile: dalla guerra con la preside Maribèl agli otto fidanzamenti simultanei con otto compagne di scuola, dal matrimonio con Ciarma all’infatuazione per Berengaria... In mezzo, episodi paradossali, raccontati con eccezionale ironia da un autore che oscilla fra Celati, Guareschi e Woody Allen. Un romanzo imperdibile, che descrive tutti noi "quando tentiamo di indovinare la parte mancante delle coseż.

Paolo Colagrande
Nato a Piacenza nel 1960, ha pubblicato i romanzi: Fídeg (2007), Kammerspiel (2008), Dioblú (2010), Senti le rane (2015).

«Un romanzo imperdibile, che si candida ad essere uno dei migliori della stagione».
Giornale.it

«Il mondo, visto dagli occhi di Paolo Colagrande, è un posto in cui l’uomo è stato messo per sbaglio».
la Lettura - Corriere della Sera