Club degli Editori - Il Circolo

La bambina d¿argento

La bambina d¿argento

AUTORE: Ander Izagirre

PAGINE: 204

CODICE PRODOTTO: 871871

EDIZIONE: PIEMME

PREZZO EDITORE: 17.50 €

PREZZO OFFERTA: 1.00 €



Tra memoir e reportage, la storia di una piccola minatrice del Cerro Rico

Per pochi pesos Alicia e altri come lei rischiano la vita sulla montagna che ha ucciso migliaia di uomini, ma non la speranza.

In cinquecento anni di attività, la miniera d¿argento più estesa del mondo (il Cerro Rico, in Bolivia) ha dato la vita - e la morte - a migliaia di uomini. Cadute, frane, silicosi, intossicazioni causate dai gas velenosi, senza contare gli ictus e gli attacchi di cuore dovuti all¿altitudine, sono fra le maggiori cause di mortalità. Fra i dodicimila minatori che ci lavorano c¿è anche Alicia, quattordici anni, che vive con la madre in una baracca nell¿ultimo e più rarefatto strato dell¿atmosfera concesso a un essere umano, e insieme ad altri bambini rischia la vita per venti pesos (due dollari) al giorno. Ora, anzi, lavora gratis per ripagare un debito che i minatori della cooperativa attribuiscono a sua madre. Questa è la sua storia, ma è molto più di una storia di sfruttamento minorile: è un reportage che ci invita a considerare le conseguenze del nostro stile di vita e il ¿destino della nostra umanità se si permette che una scheggia d¿argento valga più dei sogni e del futuro di un essere umano¿.

Ander Izagirre
Giornalista e scrittore, ha vinto numerosi premi per i suoi reportage. Collabora con i principali giornali e riviste spagnoli e internazionali, da El País al Guardian al National Geographic. La bambina d¿argento è stato selezionato per il prestigioso PEN Translation Prize.

«Un reportage impressionante».
La Lettura

«Con echi della verve politica di Galeano e della schiettezza di Salgado, La bambina d¿argento è un libro potente e importante».
El País