Club degli Editori - Il Circolo

Claretta l'hitleriana

Claretta l'hitleriana

AUTORE: Mirella Serri

PAGINE: 300

CODICE PRODOTTO: 879205

EDIZIONE: LONGANESI

PREZZO EDITORE: 19.00 €

PREZZO OFFERTA: 1.00 €



Non fu una martire per amore, ma un'avventuriera al servizio di Hitler

Lettere, diari e documenti d'archivio mostrano l'autentico volto della favorita del Duce, ambiziosa, spregiudicata e assetata di potere.

Abituata a sconvolgere le verità storiche consolidate, Mirella Serri si è avvalsa di documenti a lungo secretati per ricostruire la storia di una donna molto diversa da quella che la vulgata ha mostrato. Non un simbolo dell¿abnegazione femminile, soggiogata dall¿amore per il Duce, bensì una donna spregiudicata, che seppe ottenere guadagni per sé e la sua famiglia, che sfruttò le leggi razziali per ricevere regali dai cittadini ebrei e che ebbe stretti rapporti di affari con molti uomini del Führer. Una manipolatrice che trasse in inganno anche molti storici e su cui questo libro alza il velo.

Mirella Serri, docente di Letteratura moderna e contemporanea, collabora a «La Stampa», «TTL», Rai Storia e Rai Cultura. Tra i suoi ultimi libri ricordiamo: Gli invisibili. La storia segreta dei prigionieri illustri di Hitler in Italia (2015), Bambini in fuga. I giovanissimi ebrei braccati da nazisti e fondamentalisti islamici e gli eroi italiani che li salvarono (2017), Gli irriducibili. I giovani ribelli che sfidarono Mussolini (2019).

«Lo stile di scrittura è così brillante da trasformare questo bel saggio in una sorta di documentatissimo romanzo».
Io Donna